ITEN

Acidosi lattica: l'aiuto arriva dal bicarbonato.

Acidosi lattica: l'aiuto arriva dal bicarbonato.          
L'utilizzo del bicarbonato di sodio come “integratore” nasce dalla necessità di contrastare l'acidosi metabolica generata dalla pratica dell'esercizio fisico; più semplicemente possiamo dire che è bene utilizzarlo tutte le volte che vi sia, da parte dell'organismo, una notevole produzione di acido lattico nei muscoli.
 
ACIDOSI METABOLICA: DI COSA SI TRATTA?
In breve possiamo dire che è uno scompenso che porta ad un accumulo di acidi nel corpo, sia nei fluidi che nei tessuti, senza che i reni riescano a filtrarli eliminando gli eccessi. Questa condizione di squilibrio, a lungo andare, può creare problemi di salute importanti.
A seconda delle cause, si può classificare l'acidosi in tre categorie principali:
diabetica;
ipercloremica: dipende da infezioni, malattie, disidratazione e, ingenerale, perdita di molti liquidi e minerali (tra cui il bicarbonato di sodio), senza che l'organismo abbia la possibilità o il tempo per recuperarli;
acidosi lattica: è tipica degli sportivi o, comunque, di chi compia molti sforzi fisici. L'acidosi, in tal caso, è provocata dalla eccessiva produzione di acido lattico a livello muscolare. In particolare avviene che i muscoli rispondano alla sollecitazione consumando energia sotto forma di glicogeno, un parente strettissimo dello zucchero la cui metabolizzazione, però, ha come prodotto di scarto l'acido lattico il quale, accumulandosi, genera una riduzione dell'efficienza muscolare nonché la classica sensazione di stanchezza, dolori articolari, crampi e predisposizione agli stiramenti muscolari.
 
Il fenomeno dell'acidosi si verifica, in pratica, tutte le volte che viene superata una determinata soglia di potenza con conseguente intervento del meccanismo anaerobico e produzione di lattato, uno dei più temuti nemici degli sportivi:è a tal punto che devono entrare in gioco i bicarbonati! L'allenamento è certamente fondamentale, ma anche un supporto dall'esterno ci può aiutare.
 
Il bicarbonato è un sale alcalino (basico) che è già presente nel nostro corpo.
L'integrazione dei bicarbonati negli sportivi ha come fine principale quello di incrementare la loro presenza/riserva nell'organismo, rallentando così la fatica prodotta dall'acidosi.
Gli studi hanno dimostrato che un supplemento di sodio bicarbonato può ritardare il senso di fatica; la sua assunzione 2-3 ore circa prima si una sessione di allenamento sembra poter garantire un miglioramento della propria performance.
 
L'assunzione deve, come sempre, essere ponderata! Dosi eccessive possono causare nausea e diarrea.
 
L'assunzione cronica di bicarbonato tramite acque minerali consente, quindi, a pari potenza, una minor produzione di lattato, una riduzione dell'affaticamento e un miglioramento del recupero.
 
NaturAid Mg Water con i suoi 2 g di bicarbonato per litro è certamente un'ottima fonte naturale di benessere per il tuo organismo!

Abekom
Strada Antica di Pianezza e Valdellatorre 3
10040 San Gillio (TO)
Tel: +39 (0)11.99.43.461
E-mail info@naturaid.it
Per info e ordini telefonici

Contattaci

Dal lunedì al Sabato dalle 9.00
alle 20,00 ai numeri 
+39 333 6112095
oppure attraverso il web 
scrivendo a
info@naturaid.it

Newsletter